Foto PrecedenteFoto Successiva
 

Marcia

Se per voi il relax significa marciare …

Per gli appassionati dell'esplorazione e della marcia, la nostra zona offre numerose destinazioni straordinarie, gole, paesi tradizionali e storici, spiagge inesplorate ma anche famosissime. Attraversando tutte queste località, si incontra una ricca flora e fauna, montagne imponenti, spiagge vergini, siti archeologici, caffè tradizionali, trattorie e tutto ciò accompagnato da una lunga storia.

L'Albergo Vritomartis offre la possibilità ai suoi ospiti di conoscere alcuni di questi luoghi con le marce organizzate da noi ...

Gola di Samarià

La Gola di Samarià è di gran lunga quella più famosa e più attraversata. È situata nel lato occidentale di Creta, sulle Montagne Bianche, ed è la gola più lunga di tutta Europa, con una lunghezza che raggiunge i 18 chilometri. La flora e la fauna sono particolarmente ricche: infatti, nella gola si possono incontrare specie uniche protette dalla legislazione internazionale. A Samarià si possono ammirare boschi di altissimi pini e cipressi e, se siete fortunati, potrete incontrare i suoi famosi abitanti, le capre selvagge di Creta che gli abitanti del luogo chiamano "agrimia" (selvaggi) ed i turisti "kri kri". Avvicinandosi alla fine della gola, nella località chiamata "Sideres Piles", cioè Porte di Ferro in greco, la gola si stringe talmente che si possono quasi toccare i due lati che si ergono ripidamente ad un'altezza di 350 metri, offrendo uno spettacolo veramente impressionante. Per attraversare la gola di Samarià ci vogliono 6-7 ore con le dovute soste per fotografare ed ammirare lo stupendo paesaggio naturale. La gola arriva al paesino di Aghia Roumeli, da dove si prende il traghetto per ritornare a Chora Sfakion.

Gola di Imvros

Una volta la settimana, organizziamo un'escursione alla vicina gola di Imvros. È una gola molto bella ed un po' più frequentata rispetto a quella di Aradena, ma molto più facile nella marcia. Questo percorso ha una durata di circa due ore. La gola di Imvros (che arriva molto vicino all'Albergo per Nudisti Vritomartis) è facilmente attraversabile in primavera, ed è utilizzata come percorso alternativo prima dell'apertura stagionale della gola di Samarià. Può essere meno lunga, ma vale la pena attraversarla perché è più pittoresca e caratterizzata da una bellezza selvaggia. La gola di Imvros è più facile da attraversare e costituisce una sfida minore rispetto alla gola di Samarià, fermo restando che si tratta di un percorso "impegnativo", e non di una semplice passeggiata!

Gola di Aradena

Una volta la settimana, organizziamo una marcia nella gola di Aradena, una delle più impressionanti della zona. Questa gola (non molto lontano dal paesino di Loutrò) è meno frequentata ed ha un percorso leggermente più difficile rispetto alla gola di Imvros, in alcuni passaggi piuttosto bruschi. Si trova a 19 km circa ad ovest di Chora Sfakion, lungo la strada che conduce ad Anopoli ed Aghios Ioannis. L'inizio è situato sui pendii meridionali delle Montagne Bianche, a nord del paesino abbandonato di Aradena, per terminare sul Mar Libico, vicino alle bella spiaggia Marmara, la spiaggia con le rocce di marmo, un po' più ad ovest di Loutrò. Il percorso richiede scarpe adeguate alla marcia ed ha una durata di due ore e mezzo - tre ore.

Altre escursioni che potrete fare da soli ...

La Gola di Illigga (vicino a Chora Sfakion) che, stranamente, è assolutamente sconosciuta, tuttavia, dopo alcune piogge violente verificatesi alcuni inverni fa, è ora difficilmente attraversabile. Dal lato nord, si possono facilmente raggiungere rilevanti paesi abbandonati, situati al di sopra del paesino di Anopoli.

Pachnes (cima più alta 2453 m.), nel cuore delle Montagne Bianche, è una montagna che può essere attraversata in vari punti. Si tratta di un paesaggio tranquillo, quasi lunare e dalla cima si ha una straordinaria veduta di tutta la parte occidentale dell'isola di Creta.

Aghia Roumeli verso Aghios Ioannis

Questo percorso parte lungo la costa, passando dalla spiaggia quasi deserta di Aghios Pavlos (spiaggia dove eventualmente l'abbigliamento può essere facoltativo), poi, attraverso una pineta, si raggiunge un vecchio sentiero che conduce ad Aghios Ioannis. La veduta è spettacolare e forse, se siete fortunati, avrete la possibilità di vedere alcuni uccelli selvaggi, i gipeti.

Aghia Roumeli verso Loutrò

Parte dallo stesso punto ma va in direzione opposta, senza risalire il sentiero, ma continuando lungo la costa ed anche un po' più in alto, in direzione di Loutrò.

Loutrò verso Chora Sfakion (o viceversa)

Percorso lungo la costa. Il punto più interessante è la bella spiaggia di Glikà Nerà. Si tratta di una spiaggia nota, molto apprezzata dai nudisti, e per questo motivo il team dell'Albergo per Naturisti Vritomartis vi organizza frequenti escursioni.

Altre marce …

Per informarvi su tutti gli altri possibili itinerari adatti alla marcia, è disponibile una guida pienamente aggiornata presso la Reception dell'Albergo, nel caso in cui desideriate organizzare delle marce individualmente. È un libro molto interessante e vi sarà sicuramente utile.